11.4 C
Torino
giovedì, 13 Giugno 2024

Omicidio nella notte. Giovane muore massacrato di botte

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

È morto a causa del feroce pestaggio il ragazzo di 24 anni di origine magrebine ucciso questa notte a Torino. Secondo una prima ricostruzione e secondo quanto avrebbe raccontato una testimone, la vittima, che si trovava via Borgomasino nel quartiere Lucento, sarebbe stata accerchiata da un gruppo di persone che poi lo avrebbe riempito di calci, pugni e botte fino ad ucciderlo.
Gli operatori del 118 intervenuti sul posto, hanno solo potuto constatare il decesso del 24enne.
La polizia ha fermato due persone originarie dell’est Europa e sta cercando gli altri responsabili dell’aggressione. Al momento non si conoscono altri dettagli, ma l’omicidio, secondo una prima ipotesi degli investigatori, potrebbe essere maturato nell’ambito della criminalità di quartiere legata al controllo della prostituzione o dello spaccio di droga. La polizia ha riferito inoltre che i due stranieri fermati, interrogati proprio in queste ore, sono un bulgaro e un albanese, ma il gruppo di riferimento dovrebbe essere più numeroso.
L’indagine è guidata dal sostituto procuratore di Torino Manuela Pedrotta.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano