19.4 C
Torino
sabato, 20 Luglio 2024

La bandiera di Israele issata sul Comune di Torino

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Per una ventina di minuti la bandiera di Israele ha sventolato dal balcone di Palazzo Civico a Torino, accanto al tricolore e a quelle di Città, Regione e dell’Unione Europea. A issarla su uno dei pennoni, il capogruppo di Fratelli d’Italia Giovanni Crosetto e il capogruppo di +Europa e Radicali Italiani Silvio Viale.

“La bandiera di Israele sventola sulla facciata di Palazzo Civico in segno di solidarietà e vicinanza a tutte le vittime del terribile attacco terroristico di Hamas – spiega Crosetto -. Auspico che il sindaco Lo Russo non la faccia rimuovere per compiacere alcune frange della sua maggioranza”.
“Dopo le dichiarazioni del sindaco in Consiglio comunale di solidarietà con Israele – aggiunge Viale – mi sembra naturale che la bandiera di Israele sia sulla facciata di Palazzo Civico”. Il vessillo bianco e azzurro con la stella di David è poi stato rimosso dai vigili del Comune.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano