16.8 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Salario minimo, Mauro Laus minaccia su Facebook di lasciare la maggioranza Pd-M5s

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Non è la prima volta che lo dice. E anche questa volta lo fa attraverso il social. Quindi non è una novità che questa maggioranza di governo Pd-M5s a Mauro Laus, senatore del Partito Democratico vada stretta.

Ma è sul disegno di legge che riguarda il salario minimo e la giusta retribuzione che Laus si scatena e minaccia ancora una volta di lasciare. Troppi ritardi sostiene e un atteggiamento da parte del governo che non gli va proprio giù.

Delega nuovamente ad un post la sua rabbia:«Oggi in commissione lavoro del Senato chiederò di affrontare il tema del salario minimo-giusta retribuzione… Se non avrò soddisfazioni nella risposta mi sentirò libero da impegni…». Non solo. «Stessa cosa se il mio disegno di legge sugli assegni di cura per i malati cronici non autosufficienti – aggiunge Laus – non dovesse essere iscritto nella commissione Sanità. Quello che sostenevo stando all’opposizione sostengo in maggioranza! Il lavoro non mi manca».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano