10.8 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Pd, tribunale sospende la candidatura di Avetta

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Terremoto in casa dem, il Pd: errore materiale sanabile

Sospesa la candidatura di Alberto Avetta dal collegio uninomiale di Settimo Torinese-Ivrea per il Senato. Il presidente dell’Associazione dei Comuni piemontesi, Sindaco di Cossano Canavese, non ha superato il vaglio formale della modulistica presentata in Tribunale ieri sera.
Nel Pd è in corso un piccolo terremoto, il partito con un comunciato ufficiale fa sapere “errore materiale sanabile”, detto questo la tensione rimane.
«Il motivo della ricusazione – comunica il Pd – è la mancata specificazione per esteso della carica del pubblico ufficiale autenticatore».
Come detto Avetta è sindaco di Cossano Canavese dal 2014. È stato assessore comunale ad Ivrea fino al 2009 e durante l’amministrazione di Piero Fassino ha ricoperto la carica di vicesindaco metropolitano, dopo essere stato reggente della Provincia di Torino.
Esponente di rilievo del Pd regionale, Avetta è stato eletto all’ANCI con il voto favorevole anche della sindaca Cinque Stelle di Torino, Chiara Appendino.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano