0.7 C
Torino
venerdì, 4 Dicembre 2020

Olimpiadi, Toninelli in aiuto di Appendino: “Convinceremo i consiglieri M5s”

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

Torino, 15 novembre studenti assediano le banche

Torino: studenti in piazza in assedio alle banche. Tensione con la polizia che accenna ad una carica. © RIPRODUZIONE RISERVATA
Andrea Doi
Andrea Doi
Giornalista dal 1997. Ha iniziato nel '93 al quotidiano La Nuova Sardegna. Ha lavorato per Il Manifesto, Torino Sera, La Stampa. Tra le sue collaborazioni: Luna Nuova, Il Risveglio del Canavese, Il Venerdì di Repubblica, Huffington Post, Avvenimenti e Left. Dal 2007 a Nuova Società.

Il ministro alle Infrastrutture Danilo Toninelli corre in aiuto della sindaca di Torino Chiara Appendino, che si trova sui carboni ardenti per la candidatura ai Giochi Olimpici 2026.
Il gruppo dei “No Olimpiadi” all’interno della sua maggioranza si è allargato e ora la sindaca rischia forte.
Dopo la riunione fiume di lunedì sera, dove sono volati gli stracci e la minaccia “mi dimetto e voi tornate a casa” di Appendino è risuonata varie volte a Palazzo di Città, la tensione è altissima.
Interviene quindi Toninelli, che appoggia la candidatura torinese.
«Capisco perfettamente che possano esserci idee differenti – dice nel corso della trasmissione “Radio anch’io” – è una decisione importante ma il M5s di governo non può non rilanciare la proposta di Torino che è sostenibile, che non cementifica, che non spende e che ritengo migliore di altre proposte anche di quella di Milano».
Per quanto riguarda i consiglieri che si oppongono alle Olimpiadi Toninelli è convinto che tutto rientrerà: «Li convinceremo parlandoci, confrontandoci. Sono sicuro – ha aggiunto – che sarà un’eccellente olimpiade invernale».
Per Toninelli Torino è già pronta ai Giochi Invernali: non si può paragonare la vicenda a quando il Movimento Cinque Stelle disse no alle Olimpiadi di Roma, visto che nella città governata da Virginia Raggi era appena scoppiato il caso “Mafia Capitale” «e non ci eravamo appena insediati», conclude il ministro alle Infrastrutture.
Già, Torino è già pronta, come ha evidenziato Toninelli. Appendino lo sa bene. Inoltre lei, se tutto andasse bene, verrebbe ricordata come la sindaca che ha riportato i fasti olimpici sotto la Mole e non solo come quella che è stata rinviata a processo per i tragici fatti di Piazza San Carlo.
Con l’insicurezza della sua maggioranza, ma la sicurezza di essere dalla parte giusta e di aver fatto la scelta migliore per il bene della città, la sindaca è volata per Roma dove illustrerà a sottosegretario Giancarlo Giorgetti il modello Torino, ovvero le Olimpiadi a sostenibilità ambientale e senza debiti.
Una candidatura che il governo pentastellato appoggia incondizionatamente, mentre sembra tramontare il tandem con Milano, che Appendino non ha mai gradito come idea.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Bar e ristoranti in piazza per stare aperti: “Aiuti economici per superare la crisi”

Vogliono stare aperti ristoranti, bar, e i locali che adesso sono obbligati a restare chiusi se non per le attività di asporto e delivery....

Furia (Pd): “Damilano ha scelto coalizione di anti-scienza e negazionismo”

Uno sportivo in bocca al lupo all'avversario del su partito alle prossime elezioni comunali di Torino è quello che il segretario regionale del Partito...

Torino 2021, Damilano ha detto si: è il candidato del centrodestra

Il candidato civico a sindaco di Torino è Damilano. Il centrodestra scioglie le riserve. È Paolo Damilano il candidato per le elezioni amministrative di Torino...

Damilano visto da sinistra. Farinetti: “Una buona candidatura”

Farinetti è il primo a commentare la candidatura di Damilano alle prossime elezioni amministrative. "È una bella persona, lo conosco bene. È un bravo...

Bardonecchia: game over

Per Bardonecchia è Game over. Ma purtroppo per 'Bardo' non si tratta di un gioco. Purtroppo non ci sono mai stati margini di trattativa. Noi...