18.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Frasi, citazioni e aforismi sul gioco

Più letti

Nuova Società - sponsor

Siamo italiani e in quanto tali amiamo sintetizzare concetti, paure, sentimenti e luoghi comuni attraverso frasi famose, citazioni altrui e aforismi. Che poi tutti abbiamo sentito parlare di quest’ultima parola, ma in molti non ne conoscono il vero significato. Potremmo riassumerlo in una definizione: si tratta di una breve frase che sintetizza in poche parole il risultato di osservazioni fatte in un precedente momento, oppure una verità o una massima. Fatto sta che qualsiasi cosa è oggetto di creazione di aforismi, compreso il gioco. Nelle prossime righe ne vedremo alcuni dei più famosi, anche pronunciati da personaggi insospettabili.

Aforismi sul gioco d’azzardo

Un uomo che ha fatto la storia, nel vero senso del termine, non poteva non farla anche a parole, elargendo alcune tra le frasi più famose di tutti i tempi: Wiston Churchill. Ebbene, una di queste l’ha pronunciata anche sul gioco d’azzardo. Ovviamente quella originale è in inglese ed è la seguente: “Play for more than you afford to lose and you will learn the game”. Tradotta in italiano suona come: “Punta più rispetto a quanto tu possa permetterti di perdere e imparerai il gioco”. Un aforisma che tenta di mettere in luce il rischio dell’esagerazione nel giocare d’azzardo e tranquillamente riferibile anche ad altri campi, ovviamente in senso metaforico, come la guerra o la politica. C’è chi, invece, ha fatto la storia del cinema, specialmente italiano. Parliamo di Terence Hill, che in uno dei suoi film, intitolato “Pari e dispari”, faceva dire al suo personaggio Jonny Firpo, abile giocatore di poker, una massima leggermente modificata dalla sua versione originale: “Impara l’arte e… giocatela a carte!”.

Frasi celebri sul gioco

Andando invece a puntare la nostra attenzione su un gioco nello specifico, la slot, c’è una frase che è diventata piuttosto famosa. Si tratta di un aforisma che è stato pronunciato da un comico americano, molto in voga negli anni centrali del Novecento: Flip Wilson. Ebbene, l’attore statunitense, un giorno, se n’è uscito con una frase del genere: “Non puoi pretendere di vincere il jackpot se non metti qualche monetina nella macchina”. Una considerazione ovvia, naturalmente, che vale per le macchinette fisiche, mentre non sempre si applica a quelle online, dato che esistono anche i giochi slot gratis presenti sul web. Quindi, caro Flip, il tuo aforisma dovrebbe essere aggiornato alle nuove tecnologie, anche perché proprio i casinò online risultano essere molto apprezzati per tante qualità come ad esempio le comodità di gioco e il fatto che sono con prelievo rapido. C’è poi chi ha voluto scomodare il gioco d’azzardo per farne oggetto di satira sulla politica. Questo è il caso di Denis Waitley, motivatore americano che è stato anche inserito nella Hall of Fame degli Speakers Internazionali per alcuni suoi discorsi di successo. Ebbene, in uno di questi ha declamato la seguente affermazione: “Dipendere dal governo per la tua futura sicurezza finanziaria è come assumere un contabile che è un accanito giocatore d’azzardo”. Chissà come l’avranno presa alla Casa Bianca.

<h2> Quando l’aforisma è smentito 

Infine, ci sono casi in cui l’aforisma sul gioco può essere smentito da circostanze esterne. Prendiamo il caso, ad esempio, di quella frase che vanta diverse versioni regionali e dialettali, ma  la cui sostanza non cambia più di tanto e che ha la sua versione predefinita in italiano che recita più o meno così: “Chi gioca al Lotto, in rovina va di botto”. A volte, però, succede che il caso decida di voltare le spalle ai luoghi comuni, come successo alla Conca Verde di Rovetta, dove al gioco del Lotto sono stati vinti circa 129mila euro con una quaterna. Un altro aforisma molto famoso è sicuramente quello che recita: “Chi è fortunato in amor, non giochi a carte”. Questo perché la dea bendata non può dividersi in due secondo gli scaramantici. Per cui se si trova la donna della propria vita, non ci si può lamentare se poi si perde una partita a carte. Ma basti pensare a Daniel Negreanu, uno dei pokeristi più conosciuti al mondo, che ha addirittura si è sposato due volte.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano