20.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Coprifuoco a mezzanotte e consumazioni interne per i bar: verso il nuovo Dpcm

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Coprifuoco a mezzanotte, niente obbligo di quarantena e riapertura interne per i bar. Il nuovo Dpcm che il governo Draghi starebbe varando in questi giorni allenta le misure di sicurezza contro il Covid rispetto al Decreto riaperture del 26 aprile, visto il costante calo della curva epidemiologica in tutta Italia. 

Prima novità: il coprifuoco a mezzanotte. La misura tanto contestata potrebbe essere allentata già dal 17 maggio, allungano dalle 22 attuali fino alle 24. Poi da giugno potrebbe scomparire del tutto.

Maggiore libertà anche per i bar per i quali si sta pensando di rendere possibile oltre alla consumazione all’esterno anche quella al banco e l’ingresso libero pur nel rispetto delle misure di sicurezza dal primo giugno.

Pronti a riaprire anche i centri commerciali nei weekend e nei giorni festivi e via libera a matrimoni e cerimonie.

Dal 15 maggio via anche all’obbligo di quarantena per i viaggiatori dai Paesi dell’Ue, dal Regno Unito e da Israele: sarà sufficiente un tampone negativo o il certificato di vaccinazione o di guarigione da Covid.

Le nuove linee saranno discusse nei prossimi giorni dal consiglio dei ministri, probabilmente entro mercoledì. Mentre entro la settimana il nuovo Dpcm dovrebbe essere approvato. Ovviamente gli esperti invitano a considerare questo allentamento delle misure come un segno che la condizione epidemiologica del Paese va meglio, ma non che il Covid sia sconfitto.

La speranza del governo è che con l’aumento della vaccinazioni si possa arrivare a un estate con una diminuzione dei casi e quindi a minori misure di controllo che in questi mesi hanno generato non poco malumore. Senza però mai abbassare la guardia.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano