12.9 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Tav, Sganga (M5s): “Faremo tutto quello che è in nostro potere per fermarla”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Il Movimento 5 stelle torinese interviene per commentare quanto sta accadendo in queste ore in Valsusa dove il Movimento No Tav è tornato a farsi sentire contro la costruzione del nuovo autoporto di San Didero. 

“La storia della Torino-Lione è per il M5s ricca di gioie e soprattutto di dolori, ma nessuno può dire che qui a Torino non abbiamo fatto, e per molti aspetti tuttora stiamo facendo, tutto quanto in nostro potere per fermarla. La storia della Torino-Lione sarà molto lunga e, per quanto mi riguarda, l’esito finale rimane ancora da scrivere” afferma la capogruppo Valentina Sganga ricordando come “la nostra amministrazione è contraria all’attuale progetto, lo è nei fatti dato che siamo usciti dall’Osservatorio e abbiamo approvato atti su atti per ribadire la nostra posizione in questi anni”. 

“Quelle scelte – prosegue la capogruppo – sono oggi ancora più giuste, e razionali, in virtù di quello che sta accadendo: in fondo cosa arriva dalla Val Susa, se non la giusta richiesta di rimodulare le risorse in base ai bisogni reali del Paese? E cosa abbiamo scoperto, in questo anno – conclude – se non che il settore sanitario è stato rimpicciolito a dismisura, anche perché era necessario finanziare l’ideologia, concreta, delle grandi opere?”. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano