17.3 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Tav, M5s: “Solidarietà a popolazione che subisce cantiere per opera inutile”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Il gruppo consiliare del Movimento 5 Stelle esprime la sua solidarietà nei confronti del Movimento No Tav che da ieri si sta opponendo alla costruzione del nuovo autoporto di San Didero.

I consiglieri scrivono sui socia: “ Esprimiamo solidarietà alla popolazione di San Didero e della bassa val Susa per la situazione che sono costretti a subire a causa della volontà di imporre un cantiere inutile per portare avanti un’opera altrettanto inutile”

“Il Tav – proseguono – è un’opera obsoleta e che mai ha tenuto conto delle reali necessità del Paese. La nostra opposizione all’opera rimane ferma e decisa così come il nostro sostegno a chi vi si oppone”.

Per i pentastellati torinesi “è necessario ribadire la necessità impellente di fermare oggi il consumo di suolo, unico strumento disponibile per garantire nei fatti il percorso di transizione ecologica auspicato dal Governo. Esprimiamo inoltre sostegno agli amministratori della Valle, ai sindaci e al presidente dell’Unione montana che esprimono critiche sulla militarizzazione a sostegno del cantiere avvenuta senza il coinvolgimento dei rappresentanti delle comunità locali”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano