16.3 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Smat forma operatori dei Paesi in via di sviluppo

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Provengono da Burkina Faso, Etiopia, Kenya, Sudan, Zambia, Uganda, Afghanistan, Pakistan e Nepal gli 11 tecnici che partecipano al percorso formativo finanziato dal Fondo per la Cooperazione Internazionale dell’Autorità d’Ambito 3-”Torinese”, condotto da Hydroaid con la collaborazione di Smat e Politecnico.

L’obiettivo è far acquisire ai partecipanti le conoscenze per una migliore efficienza nella gestione dei servizi pubblici legati alla depurazione delle risorse idriche dei loro Paesi. Domani i tecnici visiteranno il Centro ricerche e gli impianti di potabilizzazione e depurazione di Smat, dove apprenderanno le tecniche usate dall’azienda torinese nella gestione dell’oro blu, bene che nelle loro zone è ancora più prezioso.

Il gruppo è stato selezionato tra 87 operatori di 24 Paesi in via di sviluppo che hanno partecipato ad un corso a distanza. Il percorso formativo si inserisce nelle strategie dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo. Venerdì 28, a conclusione delle lezioni, gli ospiti riceveranno al Politecnico gli attestati di partecipazione.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano