9.8 C
Torino
venerdì, 26 Febbraio 2021

Serie A, nel 2021 lo scudetto torna all’ombra della Madonnina?

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

A inizio stagione il nome più accreditato per la vittoria del campionato di Serie A 2020/2021 era quello della Juventus. I bianconeri hanno collezionato nove scudetti di fila negli ultimi 9 anni e con campioni come Cristiano Ronaldo e Dybala le chance di infrangere un nuovo record e conquistare il decimo trofeo di fila sono di sicuro altissime. 

Eppure, gli appassionati di sport lo sapranno, ci sono sempre imprevisti e situazioni imprevedibili. Così, a ridosso della pausa natalizia e a poche giornate dalla fine del girone d’andata la situazione della classifica della massima serie è ben diversa da come ci si poteva aspettare a settembre.

La Juventus infatti insegue le due milanesi che dopo stagioni altalenanti riconquistano la vetta. A partire proprio da un Milan che ha stupito tutti. La squadra di Pioli ha i numeri da top club con ben 25 risultati utili consecutivi. Insomma, i “Diavoli” non perdono dall’8 marzo 2020 attirando anche l’attenzione degli scommettitori che approfittando dei bonus, come il codice promozionale planetwin365, hanno deciso di puntare sui rossoneri come trionfatori del campionato. Infatti, i bonus di benvenuto permettono ai nuovi membri che aprono un account con l’operatore di accedere a offerte e promozioni in numerose sezioni del sito. 

Ma se da un po’ di giornate il Milan guida solitario la vetta anche i cugini dell’Inter non se la passano tanto male. I nerazzurri hanno saputo imporsi sul Napoli e ribaltare l’esito di partite che sembravano ormai perdute. Antonio Conte ha trascinato i suoi posizione dopo posizione fino a superare la Juventus e il Napoli e ad attestarsi come possibile vincitrice dello scudetto.

Certo i bianconeri non demordono. E se in alcune partite sono incappati in pareggi imprevedibili che hanno fermato la loro corsa, Cr7 e compagni non si arrendono e dimostrano di credere ancora alla possibilità di vincere un nuovo scudetto. Così come tanta è la determinazione per la Champions League, vero tallone d’Achille del club torinese che negli ultimi anni è andato più volte vicino all’importante trofeo internazionale senza mai riuscire davvero a metterci le mani sopra.

Di sicuro più distaccate sono invece Roma e Napoli che dopo i passi falsi degli ultimi match rischiano di vedere il treno scudetto sfuggire per sempre e trovarsi a contendersi un posto in Europa.

Insomma, è vero che il campionato è ancora lungo ma possiamo immaginare come il primo obiettivo di chi si contende il tricolore è vincere il girone d’inverno, dal momento che nella maggior parte dei casi chi era in vetta alla classifica a fine gennaio si è laureato campione a maggio. Per il momento, in attesa di vedere cosa accadrà, godiamoci le due milanesi tornate ai vecchi fasti e pronte a strappare lo scudetto alla Juventus per riportarlo all’ombra della Madonnina.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano