9.1 C
Torino
venerdì, 24 Maggio 2024

L’ultima bufala: Coronavirus sulle scarpe nell’audio WhatsApp. E non esiste una Virus Tax

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

L’ennesima fake news. Una vera e propria bufala. In queste ore sta circolando attraverso WhatsApp l’audio in cui si sostiene che il Coronavirus resta sull’asfalto per ben nove giorni e che quindi se usciamo attraverso le scarpe infettiamo casa e chi ci abita. Ecco il testo dell’audio (che ricordiamo essere una bufala):

“Ciao ragazzi, volevo soltanto dirvi questa cosa, perché stasera ci ha telefonato uno dei nostri amici medici di Milano e ci ha caldamente consigliato di utilizzare solo un paio di scarpe per andare fuori, e lasciarle fuori dalla porta di casa una volta utilizzate. Perché sembra che il virus riesca a rimanere vivo per 9 giorni sull’asfalto. Questo è il motivo per cui vedevamo tutte quelle immagini in cui i cinesi facevano la disinfestazione nelle strade. Ed è il motivo per cui stanno iniziando a fare la disinfestazione qua. A Milano almeno. Quindi, siccome ci hanno chiesto di diffonderlo, non lo faranno via televisione per non gettare il panico. Però ci hanno detto di diffonderlo tra le persone che conosciamo per mantenere questa buona regola. Ciao a tutti“.

Non assolutamente vero, come hanno già detto esperti, che il Covid-19 si trasmette così. Infatti la trasmissione avviene principalmente attraverso le goccioline che espelliamo tossendo o starnutendo.

Se poi prima di entrare in casa ci togliamo le scarpe questa è una buona regola, ma che con il Coravirus non c’entra nulla.

A proposito di bufale e fake news, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli. avverte che “In queste ore, gira con insistenza, nelle varie chat, l’ennesima bufala. Voglio dirlo con forza, non c’è nessuna Virus Tax.
Abbiamo chiuso un decreto con le risorse deliberate dal Parlamento, che ha autorizzato uno scostamento dei saldi di bilancio di 25 miliardi. Chiunque voglia speculare con false notizie su eventuali tasse, si metta la mano sulla coscienza. Non c’è nulla di più falso. 
In un momento particolarmente delicato per il Paese, mi sento di chiedere un aiuto anche al mondo dell’informazione per isolare le fake news.
Noi, maggioranza e opposizione, stiamo collaborando, più che mai, per mettere in campo tutte le misure necessarie a fronteggiare gli effetti del coronavirus. Sia dal punto di vista sanitario, sia da quello economico. Faremo tutto quello che serve per sostenere l’Italia e gli italiani”.

 

 

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano