12.4 C
Torino
lunedì, 24 Giugno 2024

Isole greche: le più belle da scoprire in crociera

Più letti

Nuova Società - sponsor

Le isole greche continuano a rientrare tra le mete più gettonate dagli italiani e la cosa non sorprende affatto, visto il loro straordinario fascino e la loro vicinanza. Se però fino a qualche anno fa la maggior parte dei vacanzieri preferiva la classica vacanza su queste isole, oggi le crociere attirano sempre più persone. Le isole greche d’altronde sono moltissime e viaggiando via mare è possibile visitarne diverse in una sola vacanza: vantaggio non da poco. 

Quali sono però quelle che meritano più di altre? Quali sono le più belle da scoprire durante una crociera isole greche? Scopriamolo insieme.

#Santorini

Santorini è una delle più famose isole della Grecia: una meta turistica alquanto gettonata nel periodo estivo, soprattutto dalle coppie ma anche dai più giovani. Caratterizzata da costruzioni bianche ed azzurre che regalano scenari da cartolina unici, nonché da spiagge mozzafiato, Santorini è sicuramente una tappa da non scartare durante una crociera. È però importante precisare che si tratta di un’isola molto frequentata, di certo non tranquilla e nemmeno selvaggia. 

#Mykonos

Appartenente come Santorini all’arcipelago delle Cicladi, anche Mykonos è un’isola alquanto turistica, presa d’assalto in modo particolare dai giovani nel periodo estivo. Possiamo infatti considerarla l’isola greca della movida notturna, tanto caotica la sera quanto deserta al mattino. Anche qui le spiagge sono meravigliose ed i paesaggi naturali regalano emozioni uniche, dunque una visita merita sicuramente. 

#Creta

Un’altra famosissima isola della Grecia è Creta, completamente differente da quelle che abbiamo appena citato ma estremamente ricca di fascino. Durante una crociera, una tappa su questa isola è quasi obbligatoria perché i punti d’interesse da visitare sono davvero parecchi: dal famosissimo palazzo di Cnosso con il suo labirinto al borgo di Chania, dal museo archeologico di Heraklion alle gole di Samaria. Il tutto, senza dimenticare le baie da sogno come quella rosa di Elafonissi. 

#Rodi

Rodi è l’isola greca più grande del Dodecaneso: altrettanto famosa sebbene meno turistica delle precedenti. Anche qui non mancano le spiagge da sogno, così come sono numerosi i luoghi d’interesse storico da visitare. Nel centro della città di Rodi infatti è possibile trovare due siti medievali: la via dei Cavalieri ed il Palazzo dei Gran Maestri, che ospita oggi un museo. Parliamo dunque di una tappa sicuramente interessante. 

Quelle che abbiamo appena visto sono le isole della Grecia che spesso vengono incluse nelle tappe durante una crociera e che meritano senza dubbio una visita. Rimanere a bordo della nave infatti è sicuramente una bella esperienza, ma quando si ha la possibilità di scendere e compiere un’escursione per scoprire le meraviglie che si trovano a terra, vale propria la pena approfittarne. Nel caso della Grecia, è bene precisare che anche le isole hanno moltissimo da offrire in quanto a luoghi d’interesse storico-culturale. Non meritano esclusivamente per via delle meravigliose spiagge e del mare cristallino quindi. Conviene dunque cogliere l’occasione, perché la Grecia (isole comprese) è una vera e propria miniera ricca di testimonianze storiche straordinarie, da assaporare e scoprire in tutta la loro meravigliosa unicità. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano