15.4 C
Torino
domenica, 26 Settembre 2021

Investire in sicurezza è possibile

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor

Per investire in sicurezza, oltre alle competenze, occorre una piattaforma di trading che garantisca professionalità nelle operazioni e che ci consenta di giocare in Borsa gestendo i migliori titoli, analizzando i grafici e i flussi per entrare nel mercato al momento giusto.
Una piattaforma online sicura permette, inoltre, agli utenti di operare a costi bassi e contenuti nel variegato mondo dei contratti per differenze.

I contratti per differenze cosa sono?

Il CFD, acronimo inglese che significa: contract for difference è un prodotto finanziario avente un costo variabile e dipendente da altri strumenti d’investimento.
I contratti per differenze sono un vincolo tra un acquirente e un venditore, mediante i quali si scambia denaro alla luce di variazioni di valore di un prodotto dal momento dell’apertura dell’attività negoziale fino alla chiusura della stessa.

Come funzionano i contratti per differenze

L’acquirente realizza un guadagno con l’aumento del valore del prodotto o dell’attività, al contempo il venditore perde denaro. Nella situazione contraria: ovvero se l’attività decresce di valore, il venditore guadagna e l’acquirente perde somme di denaro in proporzione al calo del valore del prodotto su cui si è investito.
Il CFD è una sorta di scommessa sull’andamento di un’attività, di un prodotto.
Vengono chiamati anche prodotti derivati e consentono agli investitori di guadagnare dal rialzo o dal ribasso del prezzo di attività finanziarie o di merce. I contratti vengono usati, generalmente, per speculare sul mercato finanziario.

Come si accede al mercato finanziario

Per operare sul mercato del trading online e su quello finanziario bisogna utilizzare degli intermediari in quanto questi non sono diretti, sia per la complessità delle operazioni che per i permessi e le autorizzazioni necessarie.
Questo servizio d’intermediazione è garantito da piattaforme che consentono di fatto di giocare e investire in borsa e di utilizzare anche contratti per differenze in maniera sicura per i nostri capitali.
Le piattaforme per il trading dispongono di grafici sugli andamenti dei titoli e dei prodotti che sono una rappresentazione plastica e immediata della situazione finanziaria e consentono ad ogni persona di fare le dovute valutazioni sul mercato.

Cos’è una piattaforma online di trading

Una piattaforma di trading è un software realizzato e messo a disposizione online dell’intermediario (chiamato in gergo tecnico broker) a favore di chi vuole investire (il trader), questo strumento è necessario per eseguire le operazioni d’investimento in rete.
Ne esistono di molteplici e gli aspetti da tener conto per la scelta sono altrettanti, primo tra tutti l’ampiezza e la vastità del listino titoli e prodotti.
Avendo un numero di titoli ampio, l’investitore può spaziare su una gamma di soluzioni maggiore e non rimanere troppo vincolato a un solo prodotto, con il rischio di vedere dilapidato il patrimonio se la scelta dovesse essere errata.
Tecnicamente si dice che è necessario avere un portafoglio differenziato potendo optare su azioni, indici, obbligazioni (contratti per differenze), valute, cripto valute, fondi materie prime etc.
Conviene utilizzare broker che mettono a disposizione numerosi titoli sui quali investire e giocare, costruendo così investimenti variegati nella composizione e difficilmente attaccabili dal calo di un solo prodotto o attività.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor
per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione
- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano

Nuova Società - sponsor