13.3 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Giornata Mondiale dell’Acqua, Smat celebra con le future generazioni

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Un’occasione per ricordare ai più giovani quanto l’acqua sia una risorsa preziosa e indispensabile e come sia importante una sua gestione sostenibile. In occasione della giornata mondiale dell’Acqua, il 22 marzo, Smat ha organizzato, in collaborazione con ATO3, Hydroaid e Festival Cinemambiente,l’incontro “L’acqua negli obiettivi dell’Agenda 2030per lo sviluppo sostenibile”.

Ad accogliere i partecipanti i saluti del presidente Paolo Romano che ha esortato i rgazzi in aula a non sprecare l’acqua. Appello accolto anche dalla sindaca di Torino Chiara Appendino, che ha sottolineato come, avendo a disposizione molta acqua non ci si renda conto del suo valore.

La necessità di tutelare una risorsa a cui purtroppo non tutti sul pianeta hanno ancora accesso è stata il filo conduttore dell’intera mattinata animata dai conduttori radiofonici e televisivi Marco e Giò che hanno coinvolto gli studenti delle scuole primarie e secondarie nel quiz didattico YouLabWater.

Divisi in squadre, i ragazzi hanno messo alla prova le proprie conoscenze sui diversi aspetti della risorsa idrica ed affrontato le domande sulla sua origine, distribuzione, disponibilità in natura, consumo, fino ai quesiti sul ciclo integrato delle acque e sulla sua gestione nell’area metropolitana torinese ad opera di Smat.

Al termine dell’incontro c’è stata la premiazione della nona edizione del Premio Punto Acqua Smat.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano