6.4 C
Torino
martedì, 9 Marzo 2021

Crescono ancora i casinò online durante la seconda ondata di Covid

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

L’Italia è da tempo entrata nella seconda ondata della pandemia legata al Covid-19, e il paese è diviso in zone gialle, arancioni, e rosse. Soprattutto nelle ultime due categorie, pur non avendo il Governo optato per un lockdown totale come successo lo scorso marzo, sono state imposte molte restrizioni alla libertà di circolazione, di andare al ristorante, al cinema, in palestra.

Inoltre, è stato fortemente incoraggiato lo smart working, sia per il lavoro dipendente che per quello pubblico. Come successo durante la prima ondata, dunque, è aumentato l’accesso ai siti online di gioco e intrattenimento, compresi i casinò online come Jackpot City Casino.

Ma non è solo il maggior tempo trascorso a casa che ha fatto crescere l’accesso ai siti di iGaming da parte degli italiani, ma anche la possibilità di accedere ai casinò dal loro smartphone.

Casinò su mobile, perché hanno tanto successo?

Sono ormai alcuni anni che i siti di casinò cercano di lanciare il gioco su cellulare, ma un tempo l’esperienza per il giocatore non era esaltante. Le versioni per mobile dei casinò contenevano solo una piccola parte dei giochi disponibili sul PC, e spesso non erano ben ottimizzate. Insomma, il gioco da cellulare non era così piacevole come quello dal proprio computer.

Per fortuna, il progresso ha fatto la sua parte. E’ stata cruciale in particolare l’introduzione della tecnologia HTML5, che ha permesso di portare sul cellulare la stessa esperienza di gioco delle versioni desktop. Con l’HTML5, infatti, i nuovi giochi appaiono sullo smartphone in modo del tutto ottimizzato consentendo di giocare ovunque allo stesso modo in cui lo si faceva al PC.

E, sempre grazie a queste tecnologia, le aziende produttrici di software per casinò online possono ormai creare i loro giochi, a cominciare dalle slot che sono di gran lunga le più amate, in modo che siano perfettamente fruibili su tutti i dispositivi. Alcuni giocatori preferiscono ormai giocare direttamente sul proprio cellulare, magari seduti comodamente sul proprio divano. A pensarci bene, questo non avviene solo per i casinò. Negli ultimi anni, l’utilizzo di Internet sui dispositivi mobili è stato in continua crescita, e ormai l’utilizzo della Rete tramite gli smartphone sta superando quello dei vecchi computer.

La crescita del gioco su mobile nel mondo

I dispositivi mobili sono ormai parte integrante delle nostre vite. Il tempo giornaliero trascorso dagli utenti di telefonia mobile utilizzando i propri dispositivi è cresciuto da 152 minuti nel 2014 a 215 minuti nel 2019 e dovrebbe crescere a 234 minuti entro il 2021. Questa tendenza può anche essere vista su scala globale poiché sempre più utenti di Internet utilizzano i loro telefoni per navigare sul Web, piuttosto che i mezzi tradizionali come PC o laptop. In effetti, la metà del tempo trascorso dagli utenti di Internet online nel 2019 era su dispositivi mobili, un aumento significativo rispetto al 27% del 2013.

I guadagni nell’iGaming su mobile sono in continua crescita

Se le statistiche riguardo all’utilizzo globale di internet sugli smartphone erano rilevanti, quelle sui guadagni dei giochi online sono addirittura impressionanti. Queste sono infatti le percentuali dei guadagni per i vari dispositivi:

  • Il 63,6% dei guadagni con i giochi online provengono da smartphone
  • Il 13,7% provengono dai tablet
  • Il 22,7% da personal computer

Si tratta di numeri che mostrano chiaramente come ormai qualsiasi operatore del business dei giochi online debba concentrarsi in primo luogo sulla propria offerta per gli utenti di cellulare. Qualcosa di impensabile fino a 10 anni fa, quando si riteneva che avere un ottimo sito adatto alla navigazione sui PC fosse più che sufficiente per incontrare l’interesse dei giocatori.

Se ci si sposta dal settore generale dell’iGaming a quello del cosiddetto gioco d’azzardo, i numeri non sono meno importanti. Secondo quanto spiegato nel report Mobile Gambling – Global Market Trajectory & Analytics si prevede che il mercato globale del gioco d’azzardo mobile, stimato in 79,5 miliardi di dollari nel 2020, raggiungerà una dimensione prevista di 250,4 miliardi di dollari entro il 2027.

Per quanto la crescita del settore specifico dei casinò, viene prevista una crescita del 18% per il prossimo periodo di 7 anni. Questo segmento rappresenta attualmente una quota dell’11,9% del mercato globale del mobile gambling.

Insomma, non vi è dubbio alla luce di queste cifre che il gioco online si stia ormai spostando in larga parte sui dispositivi mobili. I casinò online non sono certo immuni a questa tendenza, e dunque qualsiasi operatore del settore, tenendo presenti questi dati, dovrà lavorare duramente per dare ai giocatori un’esperienza sempre più efficace e coinvolgente.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano