11.4 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Coronavirus, i guanti possono aumentare il rischio d’infezione

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Meglio disinfettare le mani e non usare i guanti, che oltre ad essere inutili possono far aumentare il rischio di contagio. 

Lo affermano dall’Oms, l’organizzazione mondiale della Sanità, che definisce i guanti non raccomandati.

Tra i motivi i rischi di contaminazione, visto che è meglio lavare e igienizzare le mani: “L’uso dei guanti può aumentare il rischio di infezione, dal momento che può portare alla auto-contaminazione o alla trasmissione ad altri quando si toccano le superfici contaminate e quindi il viso. Pertanto, in luoghi pubblici come i supermercati, oltre al distanziamento fisico, l’Oms raccomanda l’installazione di distributori di gel igienizzante per le mani all’ingresso e all’uscita. Migliorando ampiamente le pratiche di igiene delle mani, i paesi possono aiutare a prevenire la diffusione del nuovo coronavirus”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano