19.4 C
Torino
venerdì, 21 Giugno 2024

Come usare il computer nel modo corretto

Più letti

Nuova Società - sponsor

Per lavorare in qualsiasi settore è ormai indispensabile avere competenze in ambito informatico vista l’importanza dei computer nella vita quotidiana. Tali competenze vengono riconosciute attraverso il cosiddetto ECDL. Scopriamo di cosa si tratta e cosa prevede.

ECDL, cos’è e come funziona

L’ECDL (European Computer Driving Licence) diventato ormai ICDL (International Certification of Digital Literacy), è un attestato riguardante le competenze informatiche. In una società dove i dispositivi informatici sono praticamente indispensabili per qualsiasi tipologia di attività, è fondamentale avere delle conoscenze specifiche sul loro corretto uso e sulle potenzialità da sfruttare in ambito lavorativo. 

Praticamente ogni settore richiede la capacità di saper utilizzare un PC per gestire un magazzino, per elaborare in tempo reale un preventivo per il cliente o semplicemente per fissare un appuntamento inserendo il tutto in un apposito database. I computer semplificano la vita e rendono le attività lavorative più semplici ed efficienti ed è giusto che le aziende, in fase di valutazione di nuovi dipendenti, richiedano questo genere di competenze. 

L’ECDL è dunque una sorta di patente europea del computer che si ottiene al termine di un corso durante il quale il candidato viene istruito in tema di alfabetizzazione digitale. Il cambiamento di dicitura (ICDL) è stato intrapreso poiché c’è la volontà di rendere l’attestato valido non solo in tutti i paesi che compongono l’Unione Europea ma anche al di fuori di tale ambito per dare la possibilità alle persone di poter accedere alle offerte lavorative ovunque nel mondo. 

Soprattutto in Italia, l’ECDL è ormai diffuso e richiesto per tutti coloro che vogliono lavorare in diversi settori con particolare riferimento alla pubblica amministrazione. Tra l’altro, il conseguimento dell’attestato è anche utile a livello scolastico perché consente di ottenere dei crediti formativi aggiuntivi e migliorare la propria votazione.

Come ottenere l’ECDL

Per chi si sta affacciando sul mondo del lavoro e non ha completato un percorso scolastico che preveda la laurea, è quanto mai utile prendere in considerazione l’opportunità di conseguire l’attestato ECDL. Può fare la differenza in fase di recruiting di nuovo personale da parte di un’azienda oppure in un concorso per accedere a un posto di lavoro nella pubblica amministrazione.

L’attestato può essere, infatti, inserito nel curriculum vitae di un candidato permettendo così, al possibile datore di lavoro, di conoscere le sue capacità nell’utilizzo di programmi specifici che permettono di gestire ordini e di avere altre opportunità per semplificare il flusso di lavoro quotidiano. 

Per conseguire questo riconoscimento bisogna frequentare con profitto un apposito corso. Si può dare un’occhiata all’indirizzo https://www.selexi.it. per scoprire tutte le caratteristiche di questo corso di formazione che, peraltro, viene preso in considerazione sempre più spesso anche dalle aziende che vogliono migliorare le competenze dei dipendenti e rendere l’attività più funzionale. 

Il corso prevede la presenza di docenti specializzati e riconosciuti, in grado di impartire ai candidati informazioni specifiche sull’utilizzo di programmi e sulle potenzialità di un personal computer per l’ambito lavorativo. Il corso prevede una parte teorica ma anche quella pratica con la possibilità di utilizzare il dispositivo affrontando eventuali criticità.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano