20.4 C
Torino
mercoledì, 27 Maggio 2020

Colpi proibiti tra Castelli e Laus

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Le ultime bordate di questa campagna elettorale da queste parti si sparano ad “alzo zero”. La prova arriva dal botta e risposta tra il presidente del consiglio regionale del Piemonte e candidato al Senato per il Partito Democratico Mauro Laus e la deputata uscente del Movimento Cinque Stelle e ricandidata alla Camera Laura Castelli.
Ad aprire il fuoco è proprio lei attraverso i social: «L’ex presidente della Cooperativa Rear che – dice – non perde il vizio e continua a dire bugie, a infangare il Movimento 5 Stelle e l’amministrazione Chiara Appendino, nonostante la Corte d’Appello di Torino abbia condannato la Rear a risarcire un ex lavoratore pagato con salario da fame».
La Castelli aggiunge: «Laus parla di leggi sul salario minimo ma nel contempo, da presidente del consiglio, affida un incarico da 117mila euro l’anno a una sua ex collaboratrice in Rear attuale consigliera comunale. Questi metodi devono finire al più presto».
Immediata la risposta di Mauro Laus: «Laura Castelli chi? La staffista grillina diventata nota perché arrotondava lo stipendio compilando dichiarazioni dei redditi utilizzando gli uffici pubblici? La stessa che aveva trasformato, in orario di lavoro, gli uffici del gruppo Cinquestelle di via Alfieri in un Caf privato in grado di provvedere alla compilazione dei modelli fiscali di privati cittadini, utilizzando telefoni e pc della pubblica amministrazione?»
Continua il presidente del consiglio Regionale: «Questo leggevano i cittadini piemontesi sui mezzi stampa nell’agosto 2012. Invito la Castelli ad entrare nel merito delle questioni magari in un confronto pubblico anche post elezioni per parlare di questione morale e lavoro. Comprendo però abbia delle difficoltà su queste specifiche competenze, ma può sempre avvalersi dell’aiuto del ministro al lavoro già individuato dal M5S per il prossimo governo».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Il Riparti Piemonte è legge

Dopo una tre giorni di Consiglio regionale in videoconferenza, il Riparti Piemonte è legge. Il Ddl 95, infatti, è stato approvato nella...

Coronavirus, 73 i nuovi contagi in Piemonte e 16 i decessi

Altri 500 guariti, 16 morti e 73 nuovi contagiati. E' questo il bilancio odierno dell'unità di crisi della Regione Piemonte sulla diffusione...

‘Ndrangheta in Piemonte, restano in carcere Rosso e Burlò

L'ex assessore regionale del Piemonte Roberto Rosso e l'imprenditore Mario Burlò restano in carcere. Entrambi sono stati rinviati a giudizio pochi giorni...

Paolo Griseri vicedirettore de La Stampa

Sarà Paolo Griseri il nuovo vicedirettore de La Stampa, secondo quanto stabilito dal piano di riorganizzazione del quotidiano. Griseri, attualmente in forza...

A Torino neonata nasce con il cuore fuori dal torace

Una neonata affetta da Ectopia cordis, rara anomalia congenita in cui il cuore si trova fuori dal torace, è stata fatta nascere...