14.5 C
Torino
lunedì, 2 Agosto 2021

Cimiteri: archiviati Lo Russo, Passoni e Tedesco, ex assessori di Fassino

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Archiviate le posizioni dei tre assessori della giunta Fassino Gianguido Passoni, Giuliana Tedesco e Stefano Lo Russo che erano indagati per falso ideologico nell’ambito dell’inchiesta relativa alla gestione dei cimiteri di Torino. 

I fatti risalgono al 2015 e al centro dell’inchiesta, coordinata dal pm Laura Longo, vi era la cifra di un milione di euro che il Comune aveva incassato come extra canone dal Afc, la società controllata che gestisce i servizi cimiteriali della città. 

Già ad ottobre la stessa procura aveva chiesto l’archiviazione per i tre indagati. Il 22 dicembre la richiesta è stata accolta e oggi notificata ai legati degli ex assessori. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano