16 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

Bonus da 600 euro è lordo e l’Inps paga solo 478: la bufala sui social

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Sono arrivati oggi i primi pagamenti dell’indennità da 600 euro per i lavoratori autonomi. E con essi anche l’ennesima bufala.

Infatti, sta circolando su Facebook un post con un finto screenshot che mostrerebbe la ricezione del bonifico. In cui la cifra scende a 478 euro. Il testo che accompagna il post afferma che l’Inps ha si pagato puntuale, ma nessuno ha detto che i 600 euro promessi erano lordi e quindi sono stati pagati al netto delle tasse e trattenute.

Come detto, tutto falso. Chi ha ricevuto il bonifico dall’Inps si è infatti visto accreditare 600 euro, quota data per l’emergenza e quindi senza tassazione né contributi.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano