15.1 C
Torino
mercoledì, 29 Giugno 2022

Blitz della Digos di Torino, arresti per l’assalto all’Unione Industriale

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Undici misure cautelari nei confronti di militanti di Askatasuna e dei collettivi studenteschi sono state eseguite questa mattina dalla Digos di Torino.

I fatti contestati riguardano il corteo studentesco del 18 febbraio contro l’alternanza scuola-lavoro sfociata in un attacco alla sede dell’Unione Industriale. 

Gli attivisti devono rispondere delle accuse di resistenza aggravata a pubblico ufficiale. Secondo il giudice che ha firmato gli arresti “la manifestazione non fu un legittimo esercizio del diritto di manifestare il proprio pensiero, dunque, o di esprimere anche con toni accesi la propria posizione su una questione di importante attualità, il tema alternanza scuola-lavoro e le tragiche morti di giovani studenti, ma “un semplice esercizio di violenza gratuita fine soltanto a se stessa”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano