12.5 C
Torino
venerdì, 31 Maggio 2024

Auto usate più vendute in Italia nel 2020

Più letti

Nuova Società - sponsor

Un recente report ha dimostrato quali sono le auto usate e più vendute in Italia nel 2020, nonostante il periodo non fosse dei migliori a causa della pandemia del Coronavirus. Il Bel Paese sembrerebbe prediligere le super utilitarie a parte qualche raro caso.

Tra automobili usate e nuove c’è parecchia differenza, ma quello che convince al consumatore medio di prediligere un veicolo di seconda mano piuttosto che di prima priorità è il risparmio di denaro. Diverso è il caso in cui si avesse più budget da spendere senza troppi vincoli.

Quali sono state le auto più richieste in Italia nel 2020?

Per poter decretare l’effettiva convenienza di un’auto usata è bene conoscere ampiamente il settore: il veicolo presenta malfunzionamenti? È stata mai incidentata? Da quanti proprietari è stata posseduta prima del tuo acquisto?

E poi ancora sono da verificare le sue effettive condizioni, tra cui il chilometraggio (quello reale e senza inganni), la manutenzione svolta fino ad allora, insomma, una revisione più completa possibile.

I numeri non mentono, oltre al classico acquisto sempre più italiani si stanno spostando verso il noleggio di auto usate, poiché sono stati rilevati dai consumatori evidenti risparmi per quanto riguarda i costi di gestione e manutenzione del mezzo. 

L’Osservatorio dei mezzi usati più venduti: Regione per Regione

Una nota piattaforma di automobili usate online ha studiato e pubblicato i risultati di un Osservatorio, che oltre a dimostrare quale tipologia di mezzo a quattro ruote sia stato più richiesto, è stata rilevata la percentuale di interesse per ogni Regione di tutta Italia.

Ecco i dati:

  • Utilitaria richiesta al 31,7%: nello specifico ricade all’occhio la Fiat Panda, Super utilitaria adorata in tutte le grandi e piccole città. La preferenza per questa tipologia di veicoli è stata riscontrata in Piemonte e come secondo posto in Liguria.
  • SUV 18,0%: la Sicilia sembrerebbe esser la Regione di Italia che preferisce optare per un mezzo a quattro ruote più spazioso e comodo. Il primato come modello in questo caso spetta sempre ad una delle flotte della casa automobilistica italiana, FIAT 500X.
  • Berlina 17,2%: risultano più vendute in Basilicata, un terzo posto la cui percentuale è poco inferiore ai SUV. Tra le flotte più amate in Italia figurano la Ford Focus, Alfa Romeo Giulia e Tesla Model 3.
  • Familiare 9,6%: più comunemente note come Station Wagon, negli anni sempre meno richieste per via della loro dimensione troppo grande tra larghezza e lunghezza.
  • Crossover 9,5%: molto simili ai SUV e alla carrozzeria delle Station Wagon, tanto da classificarsi come poco meno richieste rispetto a quest’ultime.
  • Monovolume 6,6%;
  • Cabriolet 2,5%;
  • Coupé 2,1%.

Qual è l’alimentazione auto maggiormente preferita nel 2020?

Nonostante il motore ibrido risulti una alimentazione sempre più evoluta ed anche richiesta, tra i motori ancora prediletti risultano quelli a benzina e al secondo posto i diesel. Le abitudini degli italiani soprattutto in questo caso, sembrerebbero meno propense al cambiamento.

Secondo un Osservatorio due auto su tre vendute come usate e tramite internet sono a gasolio. Il diesel viene scelto maggiormente dal Sud Italia, che con il 75% si posiziona nei mercati del Molise, Puglia, Basilicata e Calabria.

In calo invece la domanda del diesel al Nord, dove la percentuale di richiesta scende maggiormente in Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta. Il motivo potrebbe essere legato ai divieti di circolazione per tutte le automobili alimentate da questo motore a combustione interna, fino all’Euro 4.

Alta richiesta per le auto usate a chilometri zero: cosa significa?

Le auto usate a chilometri zero hanno dimostrato un significativo interesse. Ma cosa significa esattamente? A differenza delle nuove vetture, quest’ultime sono intestate e immatricolate dalla concessionaria, che hanno già provveduto a testare il mezzo a quattro ruote.

Quindi effettivamente le auto 0 sono da considerare come nuove. Per convenzione o prassi, queste vetture per essere definite con tale tipologia, non possono aver percorso oltre i 100 km. Se tali chilometri venissero superati, molto probabilmente il valore dell’automobile scenderebbe ancora di più.

Ma come proseguirà il mercato delle auto usate in Italia? Tutte le vetture e i modelli mostrati in questo articolo, riguardano le maggiori richieste dell’anno 2020. Non resta da scoprire eventuali cambiamenti a partire dal prossimo anno, dove il trend si potrebbe spostare su motori ibridi.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano