20.9 C
Torino
sabato, 30 Maggio 2020

Zingaretti come Marino?

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nova Coop, 2,6 milioni di premio salario variabile collettivo ai dipendenti

NovaCoop, cooperativa piemontese di consumatori del sistema Coop, darà ai dipendenti un premio di salario variabile collettivo, che complessivamente supera i 2,6 milioni di...

Farinetti, Eataly: “Serve il prelievo forzoso sui conti degli Italiani per la ricostruzione”

Oscar Farinetti il proprietario Eataly, intervistato dal "Fatto Quotidiano", ha paventato una soluzione che secondo lui potrebbe risolvere il problema di come finanziare la...

“Italia ciao”, Povia cambia “Bella ciao” e fa infuriare gli antifascisti (VIDEO)

Il cantautore Giuseppe Povia, come aveva annunciato, ha rivisitato la canzone dei partigiani "Bella ciao", cambiando il testo in "Italia ciao". Una perfomance andata in...

Cronaca della notte di tensione al Caat

È tornata la normalità al mercato agroalimentare di Grugliasco, il Caat. Una notte difficile quella appena trascorsa. Una notte in cui la tensione ha...
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Scritto da Angelo Giordano

“Più si invecchia e più ci si convince che Sua sacra Maestà il Caso fa i tre quarti del lavoro in questo miserabile universo”, diceva Federico il Grande.

- Advertisement -

E così, il Caso vuole che circa un mese fa nel PD nostrano, venivano dispensate gratuitamente lectiones magistrales sulla sconfitta del candidato che aveva preso più del 40% alle primarie regionali e sulla vittoria di “tutti gli altri” che evidentemente, sommati, ne uscivano maggioranza “furieggiante”.

- Advertisement -

Sempre il Caso, ora, in un contesto paradossalmente più favorevole a Zingaretti, ossia il voto tra gli iscritti, consegna agli stessi fautori della vittoria dicembrina pre natalizia, il 40%.

“Si sa che la gente dà buoni consigli Sentendosi come Gesù nel tempio, si sa che la gente dà buoni consigli se non può più dare cattivo esempio”, cantava Faber, e fu così che quel 40% di Zingaretti ora è diventato una ostentata vittoria.

In realtà, bisognerà aspettare le Primarie del 3 marzo per fare la debita comparazione con la situazione precedente, ma i rumor danno le percentuali non lontane da quelle delle riunioni nei Circoli, anzi.

Una cosa è però parecchio certa, manca l’entusiasmo tra gli iscritti al PD. Infatti, sembra siano andati a votare meno della metà degli aventi diritto.

E così son diventate perfino surreali le urla social di entusiasmo dei supporter quando primeggiavano nei circoli anche con soli 4 anime votanti, sintomo che il PD sia chiuso in una bolla, una sorta di realtà virtuale parallela.

Spesso sono sembrati giocatori di Paintball, quel gioco dove si simula la battaglia con il fucile, ci si veste con divise militari, ci si colora il viso e sull’elmetto spuntano rami e foglie per non essere riconoscibili sul terreno di battaglia, ma si spara innocua vernice colorata, mentre intorno la vita nel mondo reale continua.

Ancora non è dato capire, infatti, non solo cosa differenzia un candidato da un altro, se non per definizioni generiche e sempliciste, ma quale sia la ricetta proposta dal PD, nel suo insieme, per contrastare il governo Lega e 5 Stelle, finora  nel ruolo di maggioranza e opposizione nel contempo.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano

Ripresa perchè non porta la mascherina sul bus, sassate all’autista Gtt

Un'aggressione con una vera e propria escalation di violenza quella subita da una autista di Gtt questa mattina, all'altezza di corso Lecce. 

Teatro Regio, la prima vittima “con” Coronavirus

Molto spesso abbiamo sentito in questi mesi due differenti espressioni riferite al Covid: il paziente è morto “per” il coronavirus oppure “con”...

Stretta di Appendino sulla movida: le nuove regole valide fino al 6 giugno

La sindaca Chiara Appendino prova a mettere un freno alla movida visto le folle che hanno gremito locali e piazze della città...

Piazza San Carlo: chiesta conferma condanna per banda dello spray: “Rapina causa primaria di quanto avvenuto dopo”

Il pg di Torino Elena Daloiso ha chiesto la conferma della condanna di primo grado a 10 anni per tre dei quattro...

Coronavirus, in Piemonte 56 contagi

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti, cioè risultati negativi ai due test di verifica...