2.4 C
Torino
venerdì, 22 Gennaio 2021

Video virale dell’inseguimento della polizia. Polemiche per un calcio a Torino

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

In giro di poche ore è diventato virale sui social il video dell’inseguimento tra 3 volanti della polizia e un’ auto guidata da un 39enne di Moncalieri, dopo aver tagliato la strada ai poliziotti. 

Un inseguimento della polizia, ripreso nel video su Tik Tok e ormai virale, è avvenuto sabato scorso ed è durato 8 chilometri, iniziato nel quartiere di Torino Mirafiori e terminato in frazione Pasta a Rivalta. Una corsa anche a 200 chilometri all’ora, a tratti contromano, con quattro posti di blocco forzati e una volante di polizia speronata. 

Ma ad aver sollevato polemiche sui social sono le fasi dell’arresto del 39enne. Nel filmato, per la verità non nitido, si vedono gli agenti che bloccano l’uomo a terra e uno di loro che sembra sferrargli un calcio.

L’uomo ha comunque rifiutato le cure mediche, mentre in ospedale sono finiti due dei sei poliziotti intervenuti per bloccarlo. Il 39enne era in possesso di una piccola dose di droga per uso personale ed è stato processato per direttissima per lesioni personali, resistenza. Processato per direttissima l’uomo è stato condannato ad un anno di reclusione sconterà la pena ai domiciliari. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano