19.4 C
Torino
venerdì, 21 Giugno 2024

Via Dante di Nanni: anticipato il divieto di vendita bevande in vetro e lattine

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Questa mattina la Giunta Comunale, su proposta degli Assessori al Commercio e alla Sicurezza, ha deliberato di modificare l’arco temporale di applicazione dei divieti previsti dall’art. 8 bis del Regolamento di Polizia Municipale nella zona di via Nanni.

Tale articolo, introdotto nel 2013, prevede il divieto di vendita e di detenzione di contenitori di bevande in vetro o in metallo dalle ore 23 alle ore 7 del giorno successivo su tutto il territorio cittadino e l’esecutivo di Palazzo Civico – con propria deliberazione e dopo aver informato la competente Commissione Consiliare – può modificare l’intervallo di tempo di applicazione dei divieti per rispettare le peculiarità di specifiche zone cittadine con l’obiettivo di preservare l’incolumità pubblica.

Nel settembre 2021 si era già provveduto a porre restrizioni di orario solo per due mesi in via sperimentale e oggi, visto il perdurare della necessità di contrastare il fenomeno dell’assembramento di numerose persone dedite al consumo di bevande alcoliche in recipienti di vetro nelle fasce serali e notturne, la Giunta ha adottato un nuovo provvedimento che prevede l’anticipazione alle ore 21 dei divieti di vendita e/o cessione di bevande in contenitori di vetro o di metallo oltreché di  detenzione di tali contenitori per il consumo in luogo pubblico o a uso pubblico nell’area delimitata dalle vie Pollenzo (ambo i lati), Chiomonte (ambo i lati), San Bernardino (ambo i lati), San Paolo, corso Peschiera e piazza Sabotino.

Tale divieto sarà in vigore fino al 30 novembre 2023.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano