20.9 C
Torino
domenica, 26 Maggio 2024

Vaccini ai senza fissa dimora, la proposta del senatore Laus

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.


Un’interrogazione parlamentare firmata dal senatore del Partito Democratico e capogruppo in commissione Lavoro Mauro Laus e sottoscritta da altri colleghi del gruppo per chiedere al Ministro della Salute Roberto Speranza “quali iniziative il governo intenda attuare per vaccinare le persone senza fissa dimora”. 

Nell’interrogazione si sottolinea come “i cosiddetti senza dimora sono costrette a vivere all’aperto in situazioni oggettivamente a rischio di contagio e non tutti trovano ricovero presso le strutture” così come “gli operatori e i volontari che lavorano presso le strutture di accoglienza sono quotidianamente esposti a rischio di contagio, venendo a contatto con le persone che assistono”. 

Per questo Laus chiede di “inserire le persone senza dimora e chi opera nelle strutture di accoglienza nelle liste prioritarie per la vaccinazione”. L’interrogazione chiede inoltre “se il Ministro interrogato intenda avviare un coordinamento con ANCI nazionale per rafforzare in tali ambiti la richiesta di priorità nella vaccinazione per i senza dimora e per le gli operatori delle strutture di accoglienza”. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano