25.6 C
Torino
sabato, 12 Giugno 2021

Vacanze a Marsa Alam: cosa vedere?

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Il Mar Rosso abbraccia Marsa Alam sulla costa ovest dell’Egitto e dà vita ad una delle mete più amate dagli amanti di snorkeling, immersioni e vita sul mare. Piena di attrazioni e indimenticabili avventure da scoprire è il luogo perfetto sia per chi ama vacanze dinamiche, sia per chi cerca relax e comfort.

Tra sport acquatici e il deserto

A Marsa Alam è possibile praticare numerosi sport acquatici grazie al suo mare splendido e alla sua barriera corallina ricca di fauna marina. Sul luogo è sempre possibile attrezzarsi per le immersioni.

Gli amanti delle escursioni subacquee e dello snorkeling potranno incontrare decine di animali acquatici. È possibile organizzare anche gite in barca per incontrare delfini, lamantini e tartarughe giganti nel loro ambiente naturale.

Un’esperienza da provare è quella di guidare gli quad tra le dune del deserto tra i magici disegni della sabbia. A Wadi Gimal, la Valle Dei Cammelli, è possibile rivivere l’esperienza dei carovanieri, in uno spettacolare parco naturale non molto distante da Marsa Alam.

Ogni resort offre occasioni di divertimento uniche e irripetibili. Eden Viaggi propone diverse soluzioni per godere appieno delle meraviglie del Mar Rosso. Avendo a disposizione tutta la giornata per esempio, è anche possibile raggiungere con un tour guidato Luxor, la Valle dei Re, i templi di Luxor e di Karnak, per un’immersione totale nella storia e nella cultura dell’Antico Egitto.

Cosa vedere a Marsa Alam

Marsa Alam offre moltissime escursioni in grado di soddisfare il gusto di tutti. Imperdibili le bellissime spiagge. Abu Ghusun è un piccolo villaggio dalle acque limpidissime con spiagge piccole e ben attrezzate dove rilassarsi al sole.

El Quseir e la spiaggia di Berenice famose per essere luoghi quasi incontaminati, sono perfette per stare a contatto con una natura paradisiaca senza traccia di costruzioni umane.

In fine da non perdere le baie, tra le quali Abu Dabbab (la Baia delle Tartarughe), un parco naturale protetto dalle istituzioni egiziane, dove è facile avvistare tartarughe intente a nuotare tra due basse barriere coralline situate nella baia.

Per gli amanti della storia sono diversi i siti da visitare. Lungo la strada che si dirama da Marsa Alam verso Edfu, sono visibili le Iscrizioni Rupestri risalenti alla preistoria. Da visitare anche le Antiche Miniere, nate in questo territorio da sempre stato ricco di oro e smeraldi.

Per gli amanti dello shopping, Port Ghalib, è la zona turistica del Porto, luogo con numerosi negozi e ristoranti.El Quseir invece è un quartiere dedicato ai mercati tradizionali, con colorati e variopinti souk. La vita notturna è tranquilla poiché locali e discoteche sono spesso all’interno di Resort e Villaggi.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor

Primo Piano