15.3 C
Torino
martedì, 28 Maggio 2024

Tutte le giravolte di Bernardo

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

“Solo i morti e gli stupidi non cambiano mai opinione”, scriveva il poeta e diplomatico americano James Russell Lowell, nella metà dell’800. E il nostro protagonista non solo è vivo e vegeto, ma non si fa neppure tanti scrupoli a cambiare casacca politica, evidenziando dunque il fatto di non essere certo uno stupido.
Filippo Bernardo, detto Filippo, è un dipendente del Comune di Torino, probabilmente innamorato così tanto della politica al punto che per essere eletto di giravolte ne ha fatte parecchie nell’ultimo decennio. Verso la fine degli anni 90, in pieno regime berlusconiano, risulta che fosse vicino a Forza Italia.
Il valzer lo porta agli inizi del Duemila alle porte della Margherita. Nel 2006 è nelle liste dei Moderati, per le amministrative sotto la Mole.
Intanto in Comune è interlocutore per un’associazione che si occupa di spazi sportivi.
Dopo la tragica morte del consigliere comunale Alberto Musy, diventa collaboratore del consigliere di destra Dario Troiano, del partito “Futuro e Libertà”.
Fino al 2014 risulta iscritto al Partito Democratico.
Nel 2016 decide con altri  torinesi di provare a conquistare Roma. No, non il Parlamento, ma la presidenza del VII Municipio, con la Lista del Grillo Parlante No Euro, esclusa a Torino.
Alla fine non viene eletto. Ma Filippo Bernardo non si arrende: ed eccolo oggi, nel 2017, a Grugliasco con il Movimento Cinque Stelle, in appoggio alla candidata sindaca Lella Bottazzi, per le amministrative del prossimo 11 giugno.
Insomma, che dire? Ci vediamo al prossimo giro…

filippo bernardo
filippobernardomoderati

filippo bernardo roma

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano