1.7 C
Torino
giovedì, 21 Gennaio 2021

Truffa, ruba password conto corrente con un sms

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Ottomila euro: è quanto è riuscito a far sparire dal conto corrente di un sessantenne spacciandosi per un impiegato di banca. Un italiano di 41 anni è stato arrestato dai carabinieri di Torino, con l’accusa di truffa.

L’uomo aveva mandato alla vittima un sms con la richiesta di aggiornare con urgenza la password di accesso al sistema di home banking. Ottenuto il codice, se ne è servito per accedere al conto corrente e trasferire il denaro con un bonifico.

Subito dopo ha telefonato – come vuole la procedura in questo periodo – al direttore della filiale del proprio istituto di credito annunciando che si sarebbe presentato per un prelievo in contanti.

I carabinieri della stazione Barriera di Milano lo hanno bloccato all’interno dell’agenzia, nella zona nord del capoluogo piemontese, e lo hanno arrestato in flagranza per truffa: stava prendendo i primi tremila euro.

I militari hanno messo sotto sequestro gli altri 4.700 euro e anche una lussuosa Porsche Macan nella disponibilità del quarantunenne.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione

Primo Piano