11.9 C
Torino
domenica, 19 Maggio 2024

Torino, uccide il padre dopo un litigio

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Tragedia familiare ieri sera poco prima della mezzanotte a Collegno, in provincia di Torino.

Uno studente 19enne al culmine di un litigio, avrebbe accoltellato a morte il padre, un operaio 52enne. Presenti al momento dei fatti anche la moglie e l’altro figlio della vittima. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno fermato il giovane. Accertamenti sono in corso per verificare esatto movente dell’accaduto. Da un primo esame sul corpo della vittima, le coltellate sarebbero una ventina.

Le coltellate avrebbero raggiunto la vittima a schiena e torace. I carabinieri, che hanno sequestrato alcuni coltelli, stanno sentendo familiari e vicini di casa, per far luce sui motivi che avrebbero portato il giovane a uccidere il padre.

Aggiornamento

Uccide il padre per difendere la madre

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano