16.8 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Torino: riaprono le sedi decentrate anagrafe

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Continuano le riaperture degli uffici anagrafe decentrati. Al momento sono cinque, nei prossimi giorni ne riapriranno altre tre, a seguito dello stop per l’emergenza Covid, che ha visto la chiusura di tutte le sedi compresa quella centrale di via della Consolata.

Al momento sono aperte quelle di via Stradella, corso Vercelli , corso Corsica, via Campana e via Carrera, mentre la prossima settimana riapriranno corso Racconigi, piazza Montale e via Guido Reni. In tutte resta ancora in vigore l’accesso solo su prenotazione. Regolarmente aperti gli sportelli per le denunce dirette di nascita, in via Giulio, e l’ufficio funerali di corso Peschiera. E’ anche possibile utilizzare il servizio online per stampare la maggior parte dei certificati anagrafici o rivolgersi alle edicole per richiedere le certificazioni anagrafiche, in particolare i certificati di residenza, cittadinanza, stato di famiglia, di nascita e di matrimonio.

Il servizio ha un costo di 2 euro e 50 centesimi più marca da bollo se necessaria. Sono inoltre attivi i totem self service di Torinofacile dove stampare in autonomia i propri certificati anagrafici, se residenti a Torino, o di stato civile, se nati o sposati nel capoluogo piemontese. Possibilità offerta anche utilizzando l’applicazione per smartphone.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano