14.3 C
Torino
venerdì, 31 Maggio 2024

Torino, parte il toto-assessori: ecco nomi e deleghe

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Una settimana di tempo per decidere la giunta. Stefano Lo Russo ha annunciato che i nomi che comporranno il suo esecutivo saranno resi noti lunedì prossimo e che sarà una giunta a maggioranza femminile.

Per ora nessuna indiscrezione trapela da un centrosinistra ancora troppo impegnato a festeggiare la vittoria. Ma intanto le voci si rincorrono e si prova a indovinare chi sarà parte della squadra. 

Si comincia con il vicesindaco, una figura quasi di sicuro femminile: l’ipotesi è Carola Messina, manager culturale candidata nella lista civica del centrosinistra Lo Russo Sindaco, oppure Carlotta Salerno, dei Moderati, ed ex presidente della Circoscrizione 6.

Anche Chiara Foglietta, la donna più votata non solo tra i Dem, può ambire a un assessorato: Pari Opportunità o Partecipate le deleghe più probabili, Mentre per i Trasporti il nome potrebbe essere quello di Nadia Conticelli, e per i servizi educativi è una corsa a tre tra Lorenza Patriarca, Gianna Pentenero e Alice Ravinale.

Anche Francesco Tresso, campione di preferenze, potrebbe vedersi assegnato il ruolo di assessore all’Urbanistica, mentre il delegato nella segreteria nazionale Pd ed ex Ct di pallavolo Mauro Berruto potrebbe andare allo Sport. Possibile un ruolo anche per Mimmo Carretta, il segretario metropolitano, a cui spetterebbe la cultura o il commercio, 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano