14 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Torino città pilota per progetto Ue carpooling

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Fabrizio Petrarulo

Città pilota in Italia per il carpooling. Il capoluogo piemontese è una delle quattro città, con Bruxelles, Edimburgo e Zagabria, che sperimenterà il progetto europeo triennale Socialcar per lo sviluppo di una app in cui raggruppare chi fa carpooling.
L’obiettivo è quello di fare massa critica, integrando la app con tutti i sistemi di trasporto alternativo a quello privato, dal trasporto pubblico locale ai taxi al carsharing. L’accordo che dà il via al progetto, e che coinvolge 25 partner fra enti istituzionali, università e soggetti che si occupano di mobilità, è stato siglato questa mattina in Comune.

La sperimentazione a Torino, al momento, riguarderà la raccolta dati per lo sviluppo di una nuova rete di comunicazione per la mobilità intelligente e sostenibile. «È una dimostrazione di fiducia per la nostra città – sottolinea l’assessore comunale alla Mobilità Claudio Lubatti – e la prova che la rivoluzione culturale sui temi della mobilità sta crescendo in modo importante.In città aumenta sempre di più la domanda di trasporto alternativo a quello privato. Lavoriamo per far crescere l’offerta.E questo progetto europeo è per noi una bella sfida».

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano