12.4 C
Torino
lunedì, 20 Maggio 2024

Torino 2021: Damilano presenta simbolo e campagna pubblicitaria

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

Il candidato sindaco del centrodestra Paolo Damilano prosegue le tappe della sua campagna elettorale presentando il simbolo elettorale e il claim e avviando una nuova campagna pubblicitaria con 400 manifesti in città. 

Un logo giallo e blu, come i colori della città di Torino, l’immagine della Mole e il nome della lista “Torino Bellissima” sono le caratteristiche del simbolo elettorale che accompagnerà l’imprenditore che ha deciso di scendere in politica. Un simbolo che come vuole raccontare “la natura anzitutto “civica” dell’impegno e del progetto di Damilano, che si candida perché conosce la città e ha una visione per farla ripartire” come spiega in una nota.

“C’è da fare” è invee lo slogan scelto e che fotografa “sia il momento oggettivo, di Torino e del Paese, segnato dalla necessità non più rinviabile della ricostruzione – civile, sociale ed economica– sia il valore soggettivo del candidato Damilano, che per storia personale e professionale è consapevole della necessità e ha gli strumenti per affrontarla. La sua è la candidatura naturale per la città, in una fase segnata dalla necessità della ricostruzione”. Come afferma lo stesso Damilano su Facebook: “È ora di ricostruire. Ricostruire una comunità, un’economia, una città. È ora di ricostruire Torino, di riportarla là dove merita, tra le capitali del mondo. C’è molto da fare. Non potevo, non possiamo, tirarci indietro”.

Con il nuovo simbolo il candidato del centrodestra avvia una nuova campagna pubblicitaria che prevede 400 affissioni nelle principali arterie e piazze tra periferie e centro della città, con formati di grande impatto. Mentre oltre all’account Facebook da oggi è attivo anche il profilo Instagram. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano