10.8 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Tari, ancora qualche giorno per pagarla

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

I torinesi hanno a disposizione ancora qualche giorno di tempo per pagare la tassa rifiuti (Tari) senza mora e sanzioni. La proroga è stata decisa da Comune e Soris a causa del ritardo degli avvisi di pagamento, che scadono oggi, non tutti arrivati nelle buche delle lettere delle quasi 500 famiglie che devono pagare il saldo della Tari.
I contribuenti che non avessero ancora ricevuto ancora la lettera potranno richiedere il duplicato del modello F24 scrivendo a Soris, la società di riscossione di Palazzo Civico, (il modulo di contatto è disponibile all’indirizzo web www. soris. torino. it/cms/contatti), oppure agli sportelli di via Vigone 80. Non ci saranno sanzioni.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano