14.3 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Soris, ipotesi rottamazione delle mini-cartelle

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Al vaglio della giunta comunali la rottamazione delle cartelle Soris, attraverso lo stralcio dei piccoli crediti dal 2000 al 2015. Lo ha annunciato il sindaco Stefano Lo Russo commentando la manovra economica in approvazione al Senato: “Se ci danno le coperture economiche valuteremo”.

Sono circa 205 milioni di euro il valore delle cartelle che riguardano multe o imposte comunali sotto i mille euro, che hanno maturato un interesse. Ed è intenzione del Governo rottamare proprio gli interessi.

“L’Anci ha posto questo come tema critico – spiega Lo Russo – è un po’ stravagante che si annunci la rottamazione delle cartelle e poi però non ci sono le risorse per poterlo fare”.

“È ovvio che se il Governo, come ha chiesto l’Anci, ci dà le coperture per poter fare la rottamazione è ovvio che accettiamo di fare questa attività. Il problema è che oggi pare che queste coperture non ci siano. Per quanto riguarda gli enti locali riguarderebbe non la quota capitale, ma solo gli interessi”, ha sottolineato l’assessora al bilancio, Gabriella Nardelli.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano