13.3 C
Torino
giovedì, 30 Maggio 2024

Smat assume otto operatori

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Nuove opportunità di lavoro in Smat. Vista l’imminente apertura dell’acquedotto in Val di Susa la società sta infatti cercando otto operatori tecnici, di cui sette specializzati nella manutenzione degli impianti elettrici ed uno nella conduzione e manutenzione degli impianti di depurazione, che saranno assunti a tempo pieno e indeterminato per le sedi di Bardonecchia, Collegno e Torino.

«In attuazione del Piano Industriale e in vista dell’ampliamento della attività aziendali, con l’imminente messa in funzione dell’Acquedotto a servizio della Valle di Susa, l’azienda ha pianificato nuove assunzioni. Un’opportunità di lavoro che Smat mette a disposizione del territorio al cui tessuto sociale è profondamente legata» ha commentato il presidente di Smat Paolo Romano.

L’avviso di selezione è disponibile alla pagina web www.smatorino.it/lavora-con-noi. Il termine per la presentazione delle domande, che dovranno essere presentate attraverso il form disponibile on-line, è fissato per il 31 marzo 2019.

«Oggi operano in Smat 1.016 persone– evidenzia Marco Ranieri, Amministratore delegato di Smate di queste oltre il 96% sono state assunte con un contratto a tempo indeterminato. Oltre alle figure professionali tradizionali del comparto idrico l’azienda, attenta all’innovazione, sta sviluppando competenze anche nel campo della green economy».

Negli ultimi cinque anni Smat ha incrementato il proprio organico di 243 unità, mentre nel Centro Ricerche Smat, affermatosi negli ultimi 10 anni, oggi sono impiegati tra ingegneri, biologici, chimici biotecnologi e fisici, complessivamente 70 ricercatori.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano