18.6 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Smartphone OPPO, La Rivoluzione Della Ricarica Veloce

Più letti

Nuova Società - sponsor

Ricordate quando per caricare uno smartphone dal 10 al 100% impiegavate l’intero pomeriggio? E la raccomandazione era quella di non usarlo durante il periodo di ricarica? Oggi le cose sono cambiate molto. Gli smartphone con ricarica veloce impiegano in media 40 o 50 minuti per caricarsi completamente.Ciò che non tutti sanno è che una delle marche a dare il via a questa rivoluzione è stata la marca OPPO. In questo articolo scopriremo di più sulla tecnologia VOOC di OPPO e vedremo quali grandi vantaggi ha portato nelle nostre vite.

VOOC, la ricarica rapida ma sicura di OPPO

La tecnologia VOOC, ossia Tension Open Loop Multi-step Constant-Current Charging, è un metodo di ricarica rapida presentato per la prima volta nel 2014 dal marchio cinese Oppo. Si tratta di un sistema per caricare gradualmente e in modo sicuro una batteria utilizzando una corrente costante, suddividendo il processo in più fasi controllate. Proviamo a spiegarlo in termini semplici.

Nella prima fase, tensione aperta (open loop), il sistema controlla la batteria per capire quanto è scarica prima di iniziare a caricarla. Nella seconda fase di carica a corrente costante (constant-current charging), la batteria viene caricata con una quantità costante di corrente, in più passaggi. 

A ogni passaggio viene somministrata una quantità diversa di corrente, in modo da caricare gradualmente la batteria in base alle necessità del dispositivo. Questo processo, veloce ed efficiente, ha il vantaggio di allungare la vita della batteria. Ecco perché gli smartphone OPPO, come tutti quelli che usano questo sistema, vivono di più dei soliti quattro anni.

Va detto che la ricarica veloce VOOC è un sistema esclusivo, in quanto sia il cavo che il caricabatterie necessari per sfruttare il suo potenziale sono proprietari. Tale sistema viene impiegato principalmente in marchi di dispositivi mobili sotto l’egida della società madre BBK Electronics. 

Vantaggi del sistema di carica rapida VOOC

Il sistema di ricarica VOOC, sviluppato da OPPO, offre una serie di importanti vantaggi per gli utenti che hanno bisogno di questa funzione. Grazie alla sua tecnologia avanzata, il sistema VOOC è in grado di ridurre notevolmente i tempi di ricarica, permettendo agli utenti di avere il proprio dispositivo di nuovo carico e utilizzabile in poco tempo, anche se la batteria era inizialmente molto bassa. 

Inoltre, il sistema VOOC è progettato per mantenere basse temperature durante la ricarica. Questo riduce il rischio di surriscaldamento e preserva la durata complessiva della batteria nel lungo periodo.

Chi trova particolarmente utile la carica rapida VOOC?

Il sistema di ricarica VOOC potrebbe risultare particolarmente utile a chi vive un ritmo di vita frenetico e svolge attività che dipendono in modo sostanziale dal proprio smartphone. Ci riferiamo a professionisti, content creator e varie figure legate al mondo digitale.

Gli individui che sono costantemente in viaggio e utilizzano il loro dispositivo per comunicare, lavorare e intrattenersi troveranno nella ricarica VOOC una preziosa e irrinunciabile alleata. La possibilità di ottenere una buona quantità di carica in pochi minuti può fare la differenza quando si resta fuori casa per lungo tempo, se si ha fretta o nelle situazioni di pericolo. 

Conclusioni

Per coloro che cercano uno smartphone, o un dispositivo in generale, che supporta la ricarica veloce, ma che non si deteriora con il tempo, i prodotti OPPO con tecnologia VOOC si presentano come una scelta ottimale. La combinazione di prestazioni elevate, tempi di ricarica rapidi e durabilità nel tempo, offerta da questi device, garantisce un’esperienza più che completa e soddisfacente.

Quindi, se sei alla ricerca di uno smartphone che ti consenta di avere sempre la batteria carica, gli OPPO con sistema di ricarica VOOC meritano sicuramente la tua considerazione, anche perché con la marca oppo prezzi interessanti, in rapporto alla qualità, sono sempre garantiti. Date un’occhiata al catalogo sul sito ufficiale.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano