11.4 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Sanità: l’ospedale unico del Verbano-Cusio-Ossola sorgerà a Ornavasso

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

di Moreno D’Angleo

Entro venti giorni al Regione Piemonte deciderà dove sorgerà l’ospedale unico a Ornavasso, nella provincia Verbano-Cusio-Ossola. Ad annunciarlo è l’assessore regionale alla Sanità Antonino Saitta che oggi, insieme al vicepresidente della Regione Aldo Reschigna, ha effettuato i sopralluoghi. «La scelta di Ornavasso deriva, lo voglio ricordare, da una decisione locale che i sindaci e il territorio hanno fatto alla Regione per ottenere nell’arco di pochissimi anni un nuovo ospedale moderno e all’avanguardia, capace di rispondere ai nuovi bisogni di salute delle popolazioni del Verbano-Cusio-Ossola» spiega Saitta.
«Entro un massimo di venti giorni, ottenuto lo studio sull’inquinamento acustico, la scelta della Regione sulla localizzazione esatta a Ornavasso sarà compiuta» aggiunge Saitta.
Il Comune ha già detto che sarà pronto a sostenere le spese per la nuova viabilità utilizzando i proventi della sua centralina idroelettrica. «Questo progetto dell’ospedale unico è una grande dimostrazione di collaborazione istituzionale dalla quale questa parte del Piemonte e la sua popolazione trarranno sicuramente vantaggio» conclude l’assessore alla Sanità.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano