15.5 C
Torino
domenica, 26 Settembre 2021

Salone del Libro, primi patteggiamenti per la turbativa d’asta

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Più letti

Nuova Società - sponsor
Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

di Giulia Zanotti

E’ stata accolta dal giudice Alessandra Danieli la richiesta di patteggiamento ad un anno di reclusione con condizionale presentata dai legali di Regis Faure e Roberto Fantino, direttore generale e direttore marketing di Lingotto Fiere e per Valentino Macri, ex segretario della Fondazione per il Libro. Per i tre, arrestati lo scorso 12 luglio, l’accusa era di turbativa d’asta in relazione al bando di gara per l’organizzazione dell’edizione 2016 del Salone del Libro.
Intanto, l’inchiesta sulle presunte irregolarità nell’assegnazione dell’evento è ancora aperta e tra gli indagati figurano anche Antonio Bruzzone, dirigente di Bologna Eventi, Maurizio Braccialarghe, ex assessore del comune di Torino e la ex presidente del Salone del Libro Giovanna Milella.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor
per la tua pubblicità in questo spazio, contatta la redazione
- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano

Nuova Società - sponsor