9.2 C
Torino
martedì, 21 Maggio 2024

Ricca (Lega Nord): proposta di gemellaggio Torino-Gerusalemme. “Importante iniziare un dialogo costruttivo con Israele”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

«Torino ha sempre avuto una vocazione al dialogo internazionale plurale e non unilaterale ed è per questo che, dopo il gemellaggio del 1999 con Gaza, riteniamo importante iniziare un dialogo costruttivo e proficuo con lo Stato d’Israele» così Fabrizio Ricca, capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale, spiega la sua proposta presentata questa mattina di un gemellaggio tra la Città di Torino e Gerusalemme.
Una scelta quella di Gerusalemme fatta «in virtù della sua peculiarità di essere Città Santa per Ebraismo, Cristianesimo ed Islam, è più di ogni altra città elemento unificante e non divisivo, inclusivo e non emarginante, e riveste un importante ruolo quale emblema di democrazia, di rispetto e di tutela della libertà di culto e dei diritti di ogni minoranza etnica e/o religiosa. Tale atto amministrativo rappresenta, a livello politico, la conferma del sostegno e dell’amicizia che nutriamo nei confronti dello Stato d’Israele» conclude Ricca.

 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano