12.9 C
Torino
mercoledì, 22 Maggio 2024

Riapertura dei bar a Torino: “Siamo strozzati dalle spese il governo non ci pensa”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Ennesimo grido di dolore da parte di una categoria al tempo del Coronavirus, questa volta arriva dal proprietario di un bar in piazza Rivoli angolo via Garizio, a Torino.

“Scrivete pure nome e cognome”, esordisce così Marcello Aloi titolare del bar ormai chiuso dal 9 Marzo; due mesi di inattività sono tantissimi anche per la sua storica attività della “commerciale” situata sulla nota piazza torinese: “Oggi è il primo Maggio – sottolinea Aloi – e per il nostro lavoro nulla è chiaro anzi, regna la confusione più totale. Sono contento per le librerie ci mancherebbe, ma perché il cliente che rimane al suo interno trenta minuti a scegliere il libro può farlo secondo la norma, mentre non si può consumare, per il tempo due minuti, un caffè al banco?”

E ancora Aloi: “Il problema è economico, riaprire probabilmente il 9 Maggio ma solo da asporto e forse a Giugno nella maniera canonica è già devastante per noi; non vogliamo soldi dallo Stato, abbiamo perso le speranze purtroppo, ma almeno eliminare l’Iva sulle utenze, i frighi sono comunque sempre in funzione nonostante la chiusura. Penso a chi ha preso il dehors, e sarebbe opportuno e giusto bloccare la tariffa in questi mesi di ferma”.
Poi il problema tasse: “è inutile ripartire e pagare tasse senza aver incassato e aver solo speso per mantenere l’attività aperta, c’è bisogno che il governo sposti più in là possibile il pagamento delle imposte, e ci sia anche una rateizzazione”.

Aloi è titolare del bar da oltre 20 anni e ci confida di non aver mai visto un momento così cupo; “è il primo Maggio più negativo di sempre” la testimonianza amara di chi vede un buoio periodo affacciarsi nella cosiddetta fase 2.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano