17.1 C
Torino
sabato, 25 Maggio 2024

I revisori dei conti del Comune si sono dimessi.”Ricevute troppe pressioni”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

I revisori dei conti del Comune di Torino si sono dimessi. Herri Fenoglio, Maria Maddalena De Finis e Nadia Rosso hanno inviato una mail con cui comunicavano l’intenzione di lasciare l’incarico. Una decisione presa dopo mesi di difficili rapporti con l’amministrazione comunale visto i numerosi pareri negativi espressi ai documenti di bilancio della giunta Appendino, per i quali erano stati anche chiamati a rendere conto alle commissioni consiliari.
Finisce così un rapporto tra i tre revisori e l’amministrazione comunale che non era mai stato roseo. Tanto che tra i cinque stelle c’era chi stava da tempo cercando appigli legislativi per rimuoverli dall’incarico.
D’altronde gli stessi revisori nella lettera inviata alla Sindaca e al presidente del Consiglio Comunale parlano di “difficoltà nello scambio delle comunicazione e ostacoli nell’attività di raccordo tra la struttura organizzativa dell’Ente e il collegio dei Revisori e tra quest’ultimo e il consiglio comunale” oltre che dell’assenza “di collaborazione dell’Ente con il Collegio dei Revisori” fino ad accennare a “pressioni ricevute sono state anche fate di disagi operativi e di incomprensioni”.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano