19.5 C
Torino
lunedì, 15 Luglio 2024

Di Maio chiede che la Montalbano faccia passo indietro: “Grave quello che ha fatto”

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Non può evitare di commentare quanto accaduto alla consigliera comunale Deborah Montalbano il candidato premier Cinque Stelle Luigi Di Maio. In visita a Torino per restituire parte dello stipendio dei consiglieri regionali grillini proprio all’indomani della notizia dell’utilizzo per motivi persona di un’auto di servizio da parte della Montalbano.
«Quello che ha fatto è grave – dice senza mezzi termini Di Maio – e mi aspetto che la consigliera compia qualche azione dopo quanto accaduto. Intanto avvieremo una procedura interna al Movimento».
Insomma seppur velatamente quello di Di Maio sembra un vero e proprio invito alla consigliera torinese a fare un passo indietro rispetto al Movimento cinque Stelle, anche perché a meno di due mesi dal voto politico la paura è che il caso auto blu di Torino possa influire sulle scelte degli elettori.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano