17.5 C
Torino
sabato, 13 Agosto 2022

"Renzi e la classe dirigente", il nuovo libro di Giorgio Merlo

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Per avere una classe dirigente di qualità, radicata nel territorio e realmente rappresentativa servono 2 elementi fondamentali: un sistema elettorale che restituisca la scelta ai cittadini e, al contempo, garantire nei rispettivi partiti una permanente formazione politica e culturale.
Sono questi i temi principali affrontati durante la presentazione del libro di Giorgio Merlo “Renzi e la classe dirigente” alla Fondazione Carlo Donat-Cattin di Torino. Moderato da Luigi La Spina della Stampa, si sono confrontati Sergio Chiamparino, Davide Gariglio e Giorgio Merlo. Un tema, quello della classe dirigente politica, destinato a caratterizzare il dibattito pubblico a livello nazionale e locale. Soprattutto in una stagione dominata dal populismo, dalla spettacolarizzazione e dalla sola immagine.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano