11.4 C
Torino
venerdì, 24 Maggio 2024

Renzi a Torino, forse è la volta buona

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

Dopo la mancata visita a Torino in occasione dell’incontro con i primi ministri dell’Unione Europea per il vertice sull’occupazione giovanile del 11 luglio scorso, e dopo quella al cantiere di Chiomonte del 17 settembre, il presidente del Consiglio Matteo Renzi è stato invitato all’inaugurazione del nuovo anno accademico del Politecnico mercoledì 18 febbraio e questa volta potrebbe davvero venire nel capoluogo piemontese.
Facendo nostra l’hastag creato dal premier per il cambiamento del Paese questa potrebbe essere #lavoltabuona per lui di fare un giro a Torino.
Anche in questo caso però non mancano le proteste. La Fiom, infatti, ha promosso un presidio davanti alla sede di corso Duca degli Abruzzi a partire dalle 9.30 assieme ai precari dell’Ateneo torinese, che si preparano così ad accogliere il premier mentre gli studenti, che da mesi attendono il faccia a faccia con Renzi e preparano il loro percorso di mobilitazione, mandano al presidente un chiaro messaggio: #renzinonscappi.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano