8.7 C
Torino
mercoledì, 28 Settembre 2022

Quali sono gli sport più praticati e seguiti in Italia? I dati

Più letti

Nuova Società - sponsor

Si dice spesso che la penisola italiana sia formata da 60 milioni di commissari tecnici e allenatori di calcio, soprattutto in concomitanza di eventi dalla risonanza mondiale. Gli sport restano tra le maggiori passioni degli italiani, la classifica dei più seguiti e praticati però non si limita solo al calcio. 

Tennis, rugby e basket stanno crescendo sempre più, anche in termini di pratica sportiva. Il tennis italiano vive il momento d’oro di due tennisti in particolare, Matteo Berrettini (finalista a Wimbledon nel 2021) e Jannik Sinner, protagonista di grandi performance nonostante la giovane età. Il basket attira un gran numero di spettatori ma soprattutto quello oltre oceano: l’NBA, infatti, richiama un pubblico mondiale e sono sempre più numerose le persone che seguono in diretta gli incontri nonostante il fuso orario. 

Infine, al terzo posto di questa speciale classifica, troviamo il rugby. Uno sport che si sta affermando sempre più tra i giovani e giovanissimi e che genera grande interesse soprattutto in concomitanza del Sei Nazioni, il più importante torneo mondiale, giunto nel 2022 alla 128esima edizione. Le squadre partecipanti, oltre all’Italia, sono il Galles, Inghilterra, Francia, Irlanda e Scozia (Galles e Inghilterra detengono il record di vittorie, 39 ciascuna).

Risulta interessante spulciare la classifica riguardo l’indice di sportività 2022 per quanto riguarda l’Italia: un’analisi dettagliata che tiene conto di variabili come le strutture sportive presenti nel territorio o gli atleti tesserati CONI e stila un elenco tra tutte le province italiane. 

Il mondo del pallone, tuttavia, resta quello che attrae il pubblico più vasto ed è un interesse su scala europea. Oltre ad una grande attenzione rivolta alla Serie A, si seguono con grande interesse i campionati esteri, primo tra tutti la Premier League inglese, oltre che le competizioni europee come Champions League ed Europa League. Una menzione a parte merita invece la nazionale di calcio, che in occasioni di eventi come Mondiali ed Europei attira nelle principali piazze italiane migliaia di sostenitori.

Non solo sport sul campo da gioco però. Non mancano infatti i videogame ed i giochi online: oltre al celebre FIFA, in uscita ogni anno nella versione aggiornata per tutte le principali console, anche le piattaforme di gioco digitale hanno sviluppato delle slot a tema calcio, ispirandosi ad esempio al popolarissimo anime giapponese Holly e Benji. 

Notevoli le influenze del calcio anche all’interno di produzioni cinematografiche, documentari, videogame e canzoni italiane. “L’allenatore nel pallone” è diventato un cult del genere per quanto riguarda le piccole. Produzioni più recenti sono invece quelle stilate dai principali club mondiali con i colossi dello streaming, ad esempio “All or Nothing: Juventus” targato Amazon Prime. Oppure la serie tv sulla vita di Carlos Tevez, intitolata “Apache”, il quartiere di Buenos Aires in cui è cresciuto. Netflix non si è lasciata sfuggire la possibilità di girare un documentario riguardo la domanda che almeno una volta ogni appassionato di calcio si è posto: meglio Messi o Ronaldo? Il documentario “Ronaldo vs Messi: Face off” prova a rispondere a questo interrogativo. 

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano