8.7 C
Torino
mercoledì, 28 Settembre 2022

Smog a Torino, procura chiede archiviazione inchiesta

Più letti

Nuova Società - sponsor
Redazione
Redazione
Nuova Società nasce nel 1972 come quindicinale. Nel 1982 finisce la pubblicazione. Nel 2007 torna in edicola, fino al 2009, quando passa ad una prima versione online, per ritornare al cartaceo come mensile nel 2015. Dopo due anni diventa quotidiano online.

La procura di Torino ha chiesto l’archiviazione del procedimento sulle eventuali responsabilità di Regione e Comune per l’inquinamento che grava sul capoluogo piemontese in quanto i termini dell’indagine sono scaduti e che non sono state ancora depositate tre indispensabili consulenze tecniche. Un gip del tribunale deciderà se chiudere il caso o disporre ulteriori accertamenti.
Fra gli indagati del procedimento figurano il governatore Alberto Cirio, il suo predecessore Sergio Chiamparino, gli ex sindaci Piero Fassino e Chiara Appendino.
Il fascicolo era stato aperto nel 2017 dopo un esposto di un cittadino esperto in materie ambientali. L’ipotesi era che le autorità non stavano fronteggiando la questione dell’inquinamento dell’aria con strumenti e provvedimenti adeguati.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano