19.6 C
Torino
martedì, 23 Luglio 2024

Punto Acqua di Gassino, dal 7 aprile acqua gasata a pagamento

Più letti

Nuova Società - sponsor
Giulia Zanotti
Giulia Zanotti
Giornalista dal 2012, muove i suoi primi passi nel mondo dell'informazione all'interno della redazione di Nuova Società. Laureata in Culture Moderne Comparate, con una tesi sul New Journalism americano. Direttore responsabile di Nuova Società dal 2020.

L’acqua gasata distribuita dal Punto Acqua Smat di Gassino torinese sarà a pagamento dal 7 aprile, dopo i 15 giorni gratuiti iniziali. Il come è di 5 centesimi ogni mezzo litro, mentre resterà gratuita l’acqua naturale sia a temperatura ambiente che refrigerata.
Per chi volesse acqua gasata dal 7 aprile sarà dunque necessario munirsi din scheda ricaricabile in distribuzione al box installato nel Municipio in via A. Chiesa 3.
Il distributore sarà in funzione secondo i seguenti orari: lunedì dalle 9,00 alle 11,30 e dalle 15,30 alle 17,30; martedì dalle 9,00 alle 11,00; mercoledì dalle 11,00 alle 13,30; giovedì dalle 9,00 alle 12,00 e dalle 15,30 alle 17,30; venerdì dalle 8,15 alle 11,00.
La scheda sarà erogata inserendo un credito minimo di 5 euro: 4 sarà il deposito cauzionale che verrà rimborsato quando verrà restituita la scheda, mentre 1 euro sarà subito spendibile. Successivamente si potrà invece caricare l’importo desiderato.
Per prelevare l’acqua è sufficiente introdurre nel Punto Acqua la scheda, dalla quale viene detratto il costo corrispondente alla quantità di acqua prelevata. La scheda è utilizzabile per prelevare acqua da tutti i Punti SMAT, indipendentemente da dove è stata attivata.

- Advertisement -Nuova Società - sponsor

Articoli correlati

Nuova Società - sponsor

Primo Piano